DETRAZIONI FISCALI

 

ANCHE X IL 2019 SONO STATI RINNOVATI GLI INCENTIVI

PER CHI SOSTITUISCE I SERRAMENTI:   

  

DETRAZIONE FISCALE 50% X RISTRUTTURAZIONE 

BONUS-CASA  

ai sensi art. 16-bis DPR 917/86 Tuir

Le nuove guide dal 2019 chiariscono che sono incentivati gli interventi di

MANUTENZIONE/RISTRUTTURAZIONE finalizzati al RECUPERO

DEL PATRIMONIO EDILIZIO e RISPARMIO ENERGETICO o SICUREZZA

Per il nostro settore riguarda ad esempio 

- sostituzione di serramenti esterni o oscuranti con nuovi certificati Ce

lavori finalizzati a prevenire il rischio di compimento di atti illeciti

(esempio: installazione di porte blindate, grate di sicurezza, serrature antiscasso,

sostituzione vetri con nuovi vetri isolanti 4+4 5+5 antisfondamento)

lavori finalizzati ad evitare infortuni domestici 

(es. montaggio di vetri stratificati 3+3 antinfortunistici)

- sostituzione porte interne e scale (dipende dal tipo di intervento/CILA/SCIA)

Rientra inoltre l'iva, le spese professionali di progettazione e per autorizzazioni comunali.

Il portale Enea per la comunicazione dei dati relativi ai lavori 2019

(solo per quelli finalizzati al risparmio energetico):

http://bonuscasa2019.enea.it/index.asp

da inviare entro 90 gg. da fine lavori

(Per la compilazione possiamo farla noi)  

  

 

DETRAZIONE FISCALE 50% ECO-BONUS (ex 65%)

Lavori di cui al comma 345

art. 1 Legge 296/2006 e D.L.63/2013

Riguardinterventi finalizzati alla RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA degli edifici

e sono incentivati anche i lavori di MANUTENZIONE ORDINARIA in edilizia libera

sia su singole unità abitative che condomini e immobili commerciali: 

quindi sostituzione di FINESTRE E SCHERMI OSCURANTI (scuri/tende/tapparelle). 

Rientra nella detrazione anche l'iva ed eventuali costi professionali.

Il portale per questa pratica Enea è http://ecobonus2019.enea.it 

da inviare entro 90 giorni da fine lavori. 

   

(per migliori chiarimenti sulle detrazioni fiscali si consiglia di visitare anche il sito dell'Agenzia

delle Entrate sotto "Guide Fiscali" o sito ENEA e di informarsi con proprio commercialista)

 

 

Facciamo presente che in alcuni casi i lavori di sostituzione serramenti possono essere

eseguiti  in Edilizia Libera cioè senza pratiche edilizie.

In tal caso basta fare un'autocertificazione di inizio lavori ed avere a lavoro ultimato

la certificazione che l'intervento ha conseguito un risparmio energetico entro gli standard

di legge (documenti che facciamo noi).

Prima di iniziare i lavori si consiglia comunque di chiedere all'ufficio tecnico del

proprio Comune o al proprio geometra in quale tipo di intervento ricade e se è 

necessario fare delle pratiche e comunicazioni al Comune e Asl di competenza.